Skip to main content

data: 06.06.2022
distanza: 125km
dislivello: 1730d+
bicicletta: Bianchi Infinito CV
ciclista: Giannino

Anche questa volta, a Pian della Mussa, ci sono arrivato per caso. Mi spiego meglio, mi son svegliato con l’idea di fare un giro medio lungo, quello che avrei dovuto fare la settimana scorsa, ma non avevo una destinazione precisa in testa. Sono andato verso Lanzo e da lì mi son detto “ma sì, andiamo fin sù, fino alla fine della strada”. Il bello di un lunedì dopo il ponte è che lungo la strada c’era pochissima gente, qualche mucca, tante pecore. Vuoi per il caldo (37° a 1400mslm) vuoi per alcuni pensieri che mi frullavano in testa da qualche giorno me la sono presa comoda, niente rilanci sugli strappi, qualche pausa per fare foto, zero fretta. Infatti sono arrivato su tranquillo, oserei dire fresco, cioè sudato marcio ma non stanco, insomma tranquillo. Arrivato su sono arrivate anche le nuvole e finalmente un po’ di fresco. Un po’ di relax, un po’ di contemplazione e poi giù per il ritorno, sempre tranquillo, senza esagerare. 

Qui invece un breve video per vivere l’esperienza ancora meglio


cycling

Pian della Mussa 2020

GianniGianni11 Aprile 2024
cycling

Frassinetto 2022

GianniGianni11 Aprile 2024
cycling

Aquila di Giaveno 2020

GianniGianni11 Aprile 2024