Skip to main content

Isole dei Ciclopi
data: 05.05.2022
distanza: 35km
dislivello: 510d+
biciclette: Bianchi Infinito CV, Giant Propel A
ciclista: Giannino, Giuliano

Giretto semplice, appena arrivati da Torino, giusto per sgranchirci le gambe sul mangia e bevi che è la statale che da Stazzo ci ha portati nei pressi di Aci Castello.

Taormina, Castelmola
data: 06.05.2022
distanza: 85km
dislivello: 1010d+
biciclette: Bianchi Infinito CV, Giant Propel A
ciclista: Giannino, Giuliano

Nonostante il clima incerto è stato un giro bello e neanche troppo difficile nonostante il millino di dislivello. La salita a Castelmola richiede un po’ di preparazione e, con climi caldi, secondo me diventa sfidante.

Castagno dei Cento Cavalli
data: 07.05.2022
distanza: 68km
dislivello: 1360d+
biciclette: Bianchi Infinito CV, Giant Propel A
ciclista: Giannino, Giuliano

In realtà volevamo salire sull’Etna ma il meteo è diventato proibitivo, piacevole la salita e il successivo mangia e bevi per arrivare al Castagno, anche qui, si fa dislivello quasi senza accorgersene.

Siracusa
data: 08.05.2022
distanza: 25km
dislivello: 90d+
biciclette: Bianchi Infinito CV, Giant Propel A
ciclista: Giannino, Giuliano

Giro rovinato dalla pioggia e dalle strade allagate, un peccato perché meritava arrivare fino ad Avola.

Etna dal mare e ritorno
data: 10.05.2022
distanza: 83km
dislivello: 2140d+
biciclette: Bianchi Infinito CV, Giant Propel A
ciclista: Giannino, Giuliano

Siamo partiti dal livello del mare e via su, affrontando la salita da Zafferana Etnea fino in cima, al rifugio Sapienza e un po’ più su alla Casa Cantoniera. La salita è lunga e senza punti acqua, quindi partite con le scorte necessarie. In questo periodo dell’anno la temperatura era perfetta, calda ma sopportabile, nei mesi estivi diventa rovente. Il paesaggio del vulcano è qualcosa di unico, con i suoi toni di nero e grigio, i fiori rossi e viola e qualche albero verde, ogni tanto. In cima c’era tutta la carovana del Giro d’Italia, noi siamo scesi un po’ per vederli in salita e poi riprendere la discesa da Nicolosi per tornare verso il mare.

Catania
data: 11.05.2022
distanza: 74km
dislivello: 700d+
biciclette: Bianchi Infinito CV, Giant Propel A
ciclista: Giannino, Giuliano

Questo è stato in assoluto il giro più difficile per me, non per ciò che riguarda la stanchezza fisica ma quella mentale. Passare per Catania è qualcosa che mette a durissima prova i riflessi, l’attenzione e la pazienza di qualsiasi ciclista, motociclista o automobilista. Il pericolo è sempre in agguato.

Etna versante nord
data: 13.05.2022
distanza: 58km
dislivello: 1600d+
biciclette: Bianchi Infinito CV, Giant Propel A
ciclista: Giannino, Giuliano

Anche se sull’Etna ci eravamo già saliti, dal versante sud, salire da quello nord è tutta un’altra esperienza. Sembra un’altra montagna e, la salita da Linguaglossa, è decisamente più morbida. Gli ultimi chilometri verso il Piano Provenzana diventano invece molto duri, ma passano in fretta.

E infine una video testimonianza della vacanza

cycling

Pian della Mussa 2015

GianniGianni29 Marzo 2024
cycling

Pian del Lupo 2020

GianniGianni11 Aprile 2024