Skip to main content

Veniamo subito ai fatti! alla prova su strada! Questa Giant è una bici estremamente veloce e stabile in pianura anche con condizioni di vento contrario. Diventa un po’ meno stabile e fa un pochino di effetto bandiera quando invece ci troviamo il vento proveniente da tre quarti. Anche in discesa risulta molto veloce ed estremamente precisa e anche abbastanza agile. Abbiamo notato un pochino di alleggerimento dell’anteriore sempre in condizioni di vento da tre quarti ma nulla di troppo grave e soprattutto nulla di pericoloso. Arriviamo poi all’argomento che a molti sta a cuore ovvero il peso, tenendo conto che è una bici di categoria aero non ci si deve aspettare che sia leggerissima perché siamo intorno agli 8 kg ma questo non deve però ingannarvi perché quando la strada inizia a salire nel momento in cui proviamo a rilanciare risulta estremamente pronta e reattiva, certo non è una bici da scalatore puro però la sua geometria e soprattutto la rigidità fanno sì che non si rimanga indietro rispetto al gruppo.

Trovate qui sotto il video a lei dedicato.

Scheda tecnica dettagliata

Telaio: Giant Advanced-grade (taglia 56)
Forcella: Giant Advanced-grade
Trasmissione: Shimano Ultegra Di2 Pro Powermeter
Guarnitura: 52x36T
Pacco pignoni: 11v 11-30T
Freni: Shimano Ultegra 160-140mm
Ruote: Giant SLR1 Carbon
Pneumatici: Cadex Race, 700 x 25c
Manubrio, Piega: Giant SLR Aero
Reggisella: Giant SLR Aero
Sella: –
Pedali: Look Keo2 Max
Portaborracce: Giant

cycling

Prali 2020

GianniGianni11 Aprile 2024